Bar Borsa: che sia la volta buona?

LONIGO – L’abbiamo scritto talmente tante volte che diventa obbligatorio usare un tono prudente, ma sembra davvero che stavolta i giochi per il restauro del Caffè Borsa siano fatti. 

La foto che è circolata ai primi di settembre e che immortala il momento della firma dell’accordo tra una società privata e il comune di Lonigo, testimonia se non altro la presa in carico ufficiale dei lavori e autorizza la speranza. 

Nell’istantanea si vedono riuniti attorno a un tavolo il progettista Giorgio Casella, il notaio Franco Golin, la responsabile comunale Paola Zuffellato e Filippo Tognetto, titolare dell’omonima impresa edile con sede a Campiglia dei Berici, e socio nell’affare con Renata Scalzotto, nota ristoratrice…

 

di Lino  Zonin

(segue su #AREA3news n°90 ottobre 2018)