Candidati sindaci, spunta anche Spigolon

Matteo Spigolon

Sono iniziate a circolare le prime voci un po’ più concrete, in città, sugli scenari elettorali che vedranno, nel maggio prossimo, gli aventi diritto al voto chiamati alle urne per rinnovare il Consiglio comunale, a partire ovviamente dal sindaco. 

La corsa a Palazzo de’ Stefani, partita in verità piuttosto in sordina, è stata surriscaldata dall’ipotesi di una discesa in campo, per un nuovo e ancora misterioso gruppo civico, del consulente di marketing politico Matteo Spigolon. Che, un po’ come Frank Underwood della saga televisiva “House of cards”, dovrebbe quindi passare dal dietro le quinte al fronte del palco, che peraltro già ben conosce. Prima, infatti, di dedicarsi alle campagne elettorali altrui, Spigolon, è stato un militante leghista, guidando anche la locale sezione del Carroccio, prima di lasciarlo con qualche strascico polemico per accasarsi nel campo dell’autonomismo regionalista, dopo aver guidato le allora truppe bossiane anche nella vicina Cerea, dove è stato anche consigliere comunale di opposizione. 

di Federico Zuliani

(segue su #AREA3news n°94 febbraio 2019)