Una città pronta a ingrandirsi?

LEGNAGO – Questo matrimonio – parafrasando il Manzoni e i suoi “Promessi Sposi” – s’ha da fare? Se lo chiedono innanzitutto Clara Scapin e Vincenzo Bonomo, sindaci rispettivamente di Legnago e Angiari, i due Comuni che stanno discutendo della possibilità di fondersi in un’unica unità municipale.

Ma, se il percorso proseguirà con reciproca soddisfazione delle parti, se lo chiederanno soprattutto i circa 25mila abitanti della “Capitale della Bassa” e i quasi 2300 di cui è patrono san Michele Arcangelo, che potrebbero essere chiamati ad esprimere la loro opinione tra circa un anno, mediante referendum.

Questo prevede, infatti, la normativa che regolamenta le aggregazioni territoriali, terreno sul quale tanto..

di Federico Zuliani

(segue su #AREA3news n°81 – novembre 2017)