Dario Dalla Valle

Dalla passione per il ciclismo nascono le sue opere d’arte in ferro

Dario Dalla Valle è un artigiano, ormai in pensione, di Campiglia dei Berici, che ha fondato nel 1970, insieme al fratello, l’Officina DIVIEFFE, specializzata in riparazioni di moto per le gare di Motocross. La passione e la pratica di questo sport è partita proprio dal fratello, che al tempo gareggiava nei campionati di categoria. In seguito necessità più contingenti hanno spinto entrambi ad abbandonare la competizione per dedicarsi al lavoro in officina, dove preparare le moto per altri appassionati. 

Con il tempo i due meccanici si formarono anche per la riparazione di tosaerba, decespugliatori e attrezzi agricoli, attività che oggi è passata nelle mani del genero di Dario Dalla Valle. La passione per lo sport, però, ha continuato a contraddistinguere la vita di questo vivace settantunenne, che per quarant’anni ha praticato il ciclismo, vincendo il Campionato Provinciale di Ciclocross con il Circolo Sportivo di Barbarano. La sua dedizione per l’attività sportiva e sociale non finisce qui: quarantun anni fa ha fondato la Pro Loco Campiglia, diventandone il primo presidente e promuovendo il Campionato Europeo di Ciclocross, varie gare ippiche e ciclistiche, tra cui quella per la categoria Giovanissimi, giunta ormai alla sua ventesima edizione, insieme con Claudio Dovigo. Inoltre ha assunto il ruolo di Vicepresidente della A.S. Dilettantistica S.P. “Nova Gens” ai tempi di Sossella e attualmente è iscritto al CAI di Noventa Vicentina. 

 

di Paola Totis

 

(segue su #AREA3news n°92 dicembre 2018)