La Biciclette Per Il Servizio Di Bike Sharing

ESTESO IL “PARCHEGGIO ROSA” A TUTTE LE NEOMAMME E LE DONNE IN GRAVIDANZA

Ora anche le neomamme e le donne in gravidanza non residenti a Este potranno parcheggiare nei cosiddetti “parcheggi rosa”. È quello che ha stabilito la giunta comunale estense nella seduta del 21 gennaio scorsa. Una decisione, molto probabilmente, presa dopo le polemiche scaturite da una multa inflitta ad una donna in dolce attesa residente ad Albignasego, provincia di Padova, poiché aveva parcheggiato in uno di questi due posteggi (uno presente nel parcheggio di via Principe Umberto, poco fuori dalla piazza principale, e l’altro in via San Fermo, vicino all’ospedale) senza un pass, che il Comune consegnava solamente, fino al 21 gennaio, alle donne residenti a Este.
La medesima delibera, inoltre, prevede che tutti i cittadini, anche i non residenti, possano usufruire di un altro servizio, quello del “Bike-sharing”, per tutti gli amanti della bicicletta che volessero visitare la cittadina estense su due ruote. Naturalmente, bisogna registrarsi prima in municipio.