Il Gruppo Fidas di Noventa spegne 50 candeline

Oltre 500 donatori di sangue del Gruppo Fidas di Noventa Vicentina hanno celebrato, domenica 10 giugno, i cinquant’anni di fondazione del Gruppo, che comprende anche i comuni di Agugliaro, Asigliano, Campiglia dei Berici, Pojana Maggiore. Un esercito buono, che ha messo a segno 306 donazioni, segnando un +37% rispetto allo stesso periodo del 2017. I festeggiamenti, naturalmente, sono iniziati dal monumento del donatore, dove molte autorità hanno ringraziato l’Associazione per l’impegno profuso. Importanti le parole del presidente provinciale di Fidas Vicenza, Mariano Morbin, che ha sottolineato la forza e la sensibilità del Basso Vicentino per la donazione di sangue, anche con le nuove generazioni. 

di Matteo Crestani

 

(segue su #AREA3news n°89 lug-ago ’18)