Il Personaggio del mese: STEFANO MANCUSO

Sappiamo molto sugli inquinanti, molto meno su come proteggerci dall’inquinamento. E dire che tra i nostri più potenti e diffusi alleati ci solo proprio le piante. “Alberi, arbusti ed erbacee d’ogni specie, stanno pensando (da sempre) al nostro futuro”! 

Stefano Mancuso

Esclamazione questa che ai più strappa un sorriso, se non fosse la scienza a dimostrarci che il mondo vegetale, questo grande sconosciuto, è in grado di pensare e pensare al nostro stesso futuro. 

Ne è certo e non manca di dimostrarlo, il professore Stefano Mancuso, uno dei pionieri della neurobiologia, che dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale (LINV), dell’Università degli Studi di Firenze, inserito nella liste dei 20 italiani che possono cambiarci la vita. Il New Yorker l’ha inserito nell’elenco dei world changers. Divulgatore e scrittore, é ormai un volto noto al piccolo schermo. A lui abbiamo chiesto di spiegarci perché i vegetali possono essere determinanti nella lotta contro l’inquinamento e il nostro futuro.

(segue su #AREA3news n°93 gennaio 2019)