La chiesa di San Fidenzio diventa Duomo di Borgo Veneto

BORGO VENETO il 31 maggio ci sarà un grande evento a Megliadino San Fidenzio di Borgo Veneto, voluto per festeggiare il passaggio della chiesa arcipretale a Duomo. Infatti, con un decreto vescovile del marzo scorso, la chiesa e stata elevata “in perpetuo” alla dignità di Duomo dedicato alla Beata Vergine Maria.

La storia di questo luogo di culto è davvero singolare. Nel 970 il corpo del terzo vescovo di Padova, San Fidenzio, morto nel 168, viene traslato, per volere dell’allora capo della curia patavina Gauslino Trasalgardo, da Polverara, piccolo centro della provincia patavina, a Megliadino. L’allora cappella longobarda, dedicata a San Tommaso, fu riedificata, eretta ad arcipretale e intitolata a San Fidenzio…

di Arianna Lorenzetto

(segue su #AREA3news n°97 maggio 2019)