La “Festa dei Popoli”, una festa di gioia

LONIGO – E’ giunta alla sesta edizione la “Festa dei Popoli” organizzata dal NOI associazione con l’aiuto di numerosi volontari. Quest’anno la festa al Centro Giovanile si è ridimensionata spostandosi nel giardinetto davanti le strutture parrocchiali. Numerose le proposte delle cucine dei popoli alla proposta culinaria. Quelli della festa dei popoli sono giorni in cui si riuniscono tutte le comunità del nostro territorio, in un’occasione unica di incontro e di reciproca conoscenza grazie ai sapori, ai suoni e ai colori di ciascuno. La festa è il punto di arrivo di un percorso svolto durante l’anno dai volontari che seguono il progetto, i quali nei mesi scorsi hanno approfondito temi afferenti alla festa attraverso numerosi incontri ed esperienze.
Questa edizione della Festa si è aperta giovedì 6 nel teatro parrocchiale con una tavola rotonda sulla figura della Donna nell’Islam. Ne hanno parlato Nibras Breigheche (guida religiosa islamica, conosciuta mediaticamente come la prima donna Imam d’Italia), Rabeah Alhaj Yhia (consigliera comunale musulmana di Altavilla), Romina Gobbo (giornalista esperta di Medio Oriente).
Venerdì si sono aperte le cucine, con proposte da Italia, Marocco, Ghana, Serbia, Repubblica Domenicana e India. Durante la serata si è potuto assistere ad uno spettacolo in cui si rappresentava un tipico matrimonio marocchino….

di Chiara Ballan

(segue su #AREA3 n°78 – lug-ago 2017)