La riqualificazione dell’ex zuccherificio? C’è chi dice no

SAN BONIFACIO – Una voce si leva tonante contro il progetto di recupero dell’ex zuccherificio, magnificato dall’amministrazione comunale per il prestigio e l’offerta commerciale di qualità che porterà a San Bonifacio. È la voce di Roberto Tessari, esperto informatico (una vita all’interno della Carrera e poi della Perlini, oggi fotografo amatoriale e collaboratore di giornali), ex componente della Commissione edilizia comunale (per 3 anni) e nel direttivo politico nella Dc cittadina. L’uomo è stato pure uno dei fondatori del gruppo culturale politico Don Luigi Sturzo di San Bonifacio che ha svolto iniziative a livello locale. Lo studio più impegnativo è stato «San Bonifacio verso il 2000», un progetto per un futuro sostenibile del paese. Da qualche mese Tessari sta utilizzando i social e tutti i mezzi di cui dispone per….

di Paola Bosaro

(segue su #AREA3news n°90 ottobre 2018)