naugurato l’Hotel Fracanzana. La riscoperta della Corte Veneta

montebello-lafracanzana-3-modificata-senza-macchine

Inaugurato a Montebello Vicentino sabato 24 settembre, l’Hotel Fracanzana. La nuova struttura alberghiera è un tipico casolare rurale veneto, edificato nel 1800, e completamente restaurato nel 2015 dall’attuale proprietario proprio in località Fracanzana, il tutto nel totale rispetto delle caratteristiche costruttive dell’epoca

AREA3, qualche giorno prima dell’inaugurazione ufficiale, alla quale hanno partecipato circa 400 invitati, ha avvicinato il proprietario Giordano Malfermo, a suo tempo titolare dell’azienda Eltra di Monticello di Fara, ma anche vice presidente dell’Associazione Industriali di Vicenza. La prima domanda, visto il passaggio dal settore industriale a quello alberghiero, è stata obbligatoria.

Da dirigente industriale alla gestione di un hotel: quali i motivi di questa scelta per molti versi inconsueta e di un ivestimento così impegnativo?

In realtà di sorprendente o inconsueto c’è molto poco, in quanto intendo gestire l’hotel Fracanzana con le stesse logiche di mercato che regolano un’impresa. Come responsabile della Eltra (fino al 2008, un autentico gioiello comprato da un gruppo americano) ho appreso come va gestita la produzione, il mercato, il personale dipendente. Ho girato il mondo in lungo ed in largo, ad un certo punto ho deciso di fermarmi e dedicare tutte le mie energie a questa nuova attività con una base di partenza: un immobile tutto da ristrutturare, di proprietà di mia madre, un tipico casolare veneto costruito agli inizi del 1800, nel totale rispetto delle caratteristiche costruttive dell’epoca. Una ristrutturazione che mi è costata qualcosa come cinque milioni di euro. In effetti, appena entrati in questa bellissima corte, si ha come l’impressione di fare un tuffo nel passato, in quel Veneto che ormai è presente soltanto nei quadri dei pittori dell’800. L’immobile ha mantenuto il fascino di un…..

di R.Boseggia

(segue su AREA3 n°69 ottobre 2016)