Noventa non si ferma

I mesi scorsi hanno rallentato i lavori pubblici previsti a Noventa Vicentina, ma con la Fase 2 relativa all’emergenza COVID-19, si riprendono le attività che avevano subito lo stop forzato.

Sistemazione strade, asfaltature, proseguimento di vie ciclabili: i lavori sono stati ripresi in considerazione e quindi si può ripartire con la nuova programmazione dei cantieri.

Il sindaco di Noventa, dottor Mattia Veronese così commenta lo stato degli interventi: «L’emergenza sanitaria ha rallentato la programmazione di alcuni cantieri. Ma ora si riparte con alcuni interventi sulla viabilità. Dopo la nuova asfaltatura di via Palladio, si è proceduto alla riasfaltatura di via Broli. Altre asfaltature sono in programma lungo le strade interessate da importati lavori di sistemazione della rete fognaria ad opera della Società Viacqua S.p.A. Attualmente ricordiamo che è presente un cantiere per opere fognarie in zona Are e Crearo». 

Per quanto riguarda i marciapiedi, così commenta il sindaco Veronese: «Anche alcuni marciapiedi sono oggetto di sistemazione: concluso l’intervento su via XXVIII Aprile, si interviene in via Roma. Conclusi questi lavori (in parte finanziati con contributo regionale) ci sarà una valutazione (risparmi e risorse bilancio) per altri interventi in vie con marciapiedi ammalorati».

di Arianna Lorenzetto