Noventa Vicentina comune riciclone 2019

Secondo il Rapporto dell’Osservatorio Regionale sulla gestione dei rifiuti in Veneto nel 2019, sono confermati i risultati positivi degli anni precedenti, in linea con gli obiettivi comunitari e con le previsioni del Piano
Regionale. Nel corso del 2019, la gestione secondo il modello veneto, risulta un’eccellenza non solo in Italia ma anche nel contesto
europeo. La produzione totale di rifiuti urbani risulta pari a 2.311 mila tonnellate, in leggero aumento (+1,0%) rispetto all’anno 2018, ma in linea con la ripresa dei consumi delle famiglie. La produzione pro capite annua è stata di 471 kg (1,29 kg per abitante in un giorno). Seppur leggermente aumentata del 1% sul 2018, si riconferma tra le più basse a livello nazionale nonostante il PIL elevato e oltre 71 milioni di presenze turistiche del
Veneto, segnale di scelte tese a minimizzare l’assimilazione dei rifiuti prodotti dalle aziende. La produzione di rifiuti raccolti in modo
differenziato è risultata in leggero aumento (+2,1%) per effetto principalmente del progressivo efficientamento dei sistemi di
raccolta. La percentuale di raccolta differenziata, calcolata secondo la normativa regionale, è stata del 69,5%, ampiamente sopra
gli obiettivi di legge nazionali. Il raggiungimento di tali risultati è dovuto
a un’organizzazione capillare della raccolta differenziata che risponde alle esigenze….

di Paola Totis

(segue su AREA3news n°115 gennaio 2020)