Prima silloge di poesie per la giovanissima Greta Leviani

Greta Leviani

Greta Leviani è una giovane e talentuosa promessa del genere poetico. Lo scorso anno ha ottenuto il primo premio per la categoria Young, al concorso poetico “La carezza di un verso” FIDAS Verona ed è stata finalista alla “Giornata Mondiale della Poesia” a Roma. Successivamente ha ottenuto svariate menzioni d’onore. A soli diciannove anni, pubblica la sua prima silloge di poesie “La notte, osservando il cielo”, edita da Argento Vivo Edizioni. Abbiamo incontrato la poetessa di Soave, alla quale abbiamo posto qualche domanda.

Come si sente una ragazza di 19 con la sua prima raccolta di poesie in mano?

Sono molto emozionata ed orgogliosa e vivo questa silloge come un momento di redenzione verso il passato. Questa mia prima silloge la vedo come un biglietto da visita, che vuole essere un viaggio dalla mia infanzia fino ad ora. Confesso di essere un po’ timorosa nel condividere i miei sentimenti, perché mi definisco una persona molto riservata….

 di Marco Ongaro

(segue su #AREA3news n*110 luglio/agosto) 2020)