Quando il gioco non è più un gioco

Interessante incontro a Pojana Maggiore dal titolo: “Ludopatia e gioco d’azzardo, serata informativa su servizi territoriali e regolamenti comunali” organizzato dal Comune di Pojana Maggiore, dall’Unione Comuni Basso Vicentino e dalla BCC Vicentino. La ludopatia è una malattia da 100 miliardi di euro. Anziani, disoccupati, ma anche lavoratori e studenti. È questo il mondo del gioco d’azzardo, una delle peggiori piaghe sociali che affligge milioni di famiglie italiane. Ce lo dice l’Osservatorio per il contrasto della diffusione del gioco d’azzardo. Dietro di esso si nasconde l’inferno delle dipendenze patologiche che causano la perdita del lavoro e della dignità, rovinando intere famiglie. Il fenomeno per essere combattuto ha bisogno di una rete che coinvolga tutti gli attori del territorio ed è proprio per questo che il Comune di Pojana ha voluto coinvolgere anche la Banca BCC Vicentino per l’organizzazione di questo incontro.

di Arianna Lorenzetto

(segue su #AREA3news n°87 giugno ’18)