Rinnovato l’impianto di tennis: nuova copertura e vecchie polemiche

LONIGO- Il Tennis Club Lonigo si è regalato una mattinata di festa per inaugurare la nuova copertura fissa dei campi da gioco di via Santa Marina, lasciando da parte per un po’ le feroci polemiche che da alcuni mesi accompagnano le sorti di questo impianto sportivo. Alla breve cerimonia hanno partecipato numerosi assessori e consiglieri comunali di maggioranza, guidati dal sindaco Pierluigi Giacomello. Nei brevi discorsi tenuti dal sindaco, dall’assessore allo sport Andrea Castiello e dal presidente del circolo Ermanno Bolla è stato ricordato il passato recente della copertura, seriamente danneggiata
durante l’estate da due violenti fortunali, e gli importanti lavori di ripristino compiuti qualche mese fa per restituire
a Lonigo una nuova struttura, moderna e perfettamente funzionante. Ad assumersi la consistente spesa di oltre 200 mila euro per rimetterla in piena forma e installare un nuovo impianto di riscaldamento è stata l’Amministrazione
comunale, proprietaria dell’impianto. Proprio attorno alla decisione pesa dalla giunta Giacomello di conservare la titolarità dei campi da tennis confermando l’incarico di gestione al Tennis Club Lonigo, le due forze in lizza nel corso della campagna elettorale di settembre si sono duramente scontrate. I seguaci della precedente Amministrazione guidata dal sindaco Luca Restello avevano deciso di concedere l’uso dei campi per un periodo di trent’anni a un privato, dietro l’impegno….

di Lino Zonin

(segue su AREA3news n°117 marzo 2021)