Villeggendo incontra per la prima volta la Villa Fracanzan Piovene ed è colpo di fulmine

ORIGANO – Nell’affascinante cornice del parco di Villa Fracanzan Piovene é stata ospitata per la prima volta “Villeggendo”, una rassegna letteraria che promette genialità e verve sin dal titolo. L’evento, ideato e organizzato dalla Nettuno Edizioni, ha visto alternarsi giornalisti, scrittori e personaggi pubblici molto conosciuti e amati. Un progetto, giunto alla sua terza edizione, di cui la Nettuno non può che andare fiera visto l’alto gradimento da parte dei numerosi partecipanti; è da lodare l’obiettivo, ampiamente raggiunto, che ha inseguito Villeggendo: “unire il piacere della lettura a quello delle bellezze dell’Area Berica e del suo patrimonio architettonico”. Un traguardo che non sarebbe stato possibile senza la collaborazione dei Comuni che hanno aderito e creduto nel progetto, così come l’indispensabile disponibilità dei proprietari delle Ville che hanno accolto autori e pubblico; da non dimenticare il fondamentale lavoro di tutte le persone che hanno partecipato come volontari e gli sponsor che hanno sostenuto e concretizzato l’idea. Ad introdurre le serate viene proiettato un video che presenta magnificamente tutte le ville protagoniste della rassegna; alla fine di questa carrellata, è Stéphane Vacher, Responsabile Comunicazione e Immagine della Banca Fideuram principale sponsor della Rassegna, a ribadire la volontà di valorizzare il fascino di questi luoghi storici, e al contempo nobilitare la lettura, bistrattata a vantaggio della velocità a cui ci siamo abituati grazie al mondo virtuale; si vuole ridare spazio a quel tempo dilatato che il mondo dei libri sa regalare. Quando un evento così intrigante incontra il fascino della villa Piovene, l’emozione che si crea é indescrivibile. Se poi ci sono ospiti brillanti come Veronica Pivetti e Luca Bianchini, e le Cantine Nani di Nanto…

di Luana Bellini

(segue su #AREA3 n°78 -lug/ago 2017)