A Meledo la “Festa del Pampano”

dedicata a Sant’Ubaldo, come nelle antiche tradizioni a Sant’Ubaldo, come nelle antiche tradizioni 

Riscoperti i valori e le tradizioni di un tempo con i festeggiamenti per il Patrono Sant’Ubaldo a Meledo di Sarego. Domenica 16 maggio , infatti, è stata una giornata di grande festa, nel corso della quale sono state riscoperte le tradizioni ed usanze religiose che caratterizzano queste occasioni. Da sempre alla ricorrenza di questo Santo si addobba la statua con tralci di vite , infatti viene anche detta “Festa del Pampano” in occasione appunto della crescita dei nuovi tralci della stagione. Quest’anno la Sezione Coldiretti di Sarego, in collaborazione con il parroco don Lino Smiderle, ha pensato di riprendere e riproporre la benedizione delle croci di legno, preceduta da una breve preghiera di Rogazione, come avveniva nel passato. Nei tempi antichi, infatti, le croci benedette venivano messe nei campi e nelle fattorie per richiamare la protezione divina in caso di calamità climatiche. “Oggi come allora, nonostante la vita moderna e l’apporto di tecnologie sempre più avanzate, siamo consapevoli…

(segue su AREA3news n°120 giugno 2021)