Skip to main content

Campane e campanari fanno storia

C’è un microcosmo nascosto e spesso ignorato, fatto di tradizione, passione e sonorità, in un “segno” di campane. “Segno” che nel gergo campanaro, indica una “suonata”, dove le note diventano numeri di campane, con i campanari che trasformano in melodia grazie alle corde. E’ quel piccolo mondo antico, che s’innesta dolcemente nella modernità, sapientemente illustrato nelle 170 pagine del nuovo libro “Campane, Campanili, Campanelle” di Lucio Barbieri (maestro campanaro), che ha messo nero su bianco quarant’anni di storia del gruppo campanario di Montegaldella. Di campane Lucio Barbieri non solo è maestro, ma grande conoscitore, al punto da essere il maggior esperto del Basso Vicentino dello stile “veronese”. Campanaro prima, maestro poi, e oggi “cantore”…

di Antonio Gregolin

continua su area3NEWS n124 di novembre 2021

Le nuove stalle che creano nuovi modelli

Una stalla “stellata” per il benessere animale, è quella dei fratelli Marcolin, Angelo 55 anni e il fratello Enzo 46, che per modernità e sostenibilità, hanno trasformato la loro azienda il “Capitello” poco fuori del centro di Montegaldella, in un modello produttivo dove i figli del capostipite Graziano, rappresentano la quarta generazioni di agricoltori che si sta aprendo alla quinta. Un luogo dove vivono “bene” le duecento vacche da latte, come pure gli uomini che le allevano. Quello di cui vanno fieri i fratelli allevatori, sono le tre componenti su cui si fonda l’azienda: efficienza, tecnologia ed etica. Ed è proprio partendo dall’etica…

di Antonio Gregolin

continua su Area3News  n.122 di settembre