Il tradimento – amore – infedeltà – vendetta

Essere in coppia è sinonimo di stabilità e fedeltà. 

Ma spesso il tradimento irrompe nella vita delle coppie, anche fra le più salde e affiatate

Il Tradimento: ottavo vizio capitale

 

Considero come ottavo vizio capitale “il tradimento” perchè causa una notevole sofferenza a chi lo subisce, a volte in chi lo fa, ed è diventato all’ordine del giorno. Addirittura la fedeltà può essere considerata la trasgressione. Si mente nella coppia, nell’amicizia, nei rapporti di lavoro, in politica, in banca… sotto tutto ciò troviamo superficialità, tornaconto, avidità egoismo.

Ricordiamoci che il tradimento è come infliggere una o più pugnalate all’altro e ciò provoca rabbia (che è dolore) e che può portare al rancore, all’odio e alla vendetta, quindi si collega al vizio dell’ira, all’invidia, in quanto si invidia chi ci ha portato via il posto di lavoro, il partner, le nostre aspettative, i nostri risparmi… ma anche all’accidia, alla gola perchè l’aggressività può essere rivolta verso gli altri, ma anche verso se stessi. La vendetta, la conosciamo, ed è rivolta verso chi ha fatto il torto. Purtroppo non porta la felicità perchè ne rimane comunque sempre il peso….

 

(segue su #AREA3news n°89 settembre 2018)