nuova pista ciclabile pojana maggiore

Inaugurata la ciclabile Noventa-Pojana

Noventa e Pojana più unite grazie ad una pedalata in bicicletta

Inaugurata sabato 29 ottobre, la nuova pista ciclabile che unisce i comuni di Pojana Maggiore e Noventa Vicentina. Un’opera iniziata nel 2018 che permetterà a tutti gli amanti delle due ruote a pedali, di andare agevolmente e senza grossi rischi da Pojana a Noventa e viceversa. Un ulteriore passo verso un mondo più ecologico. Oltre ai cittadini questo nuovo tratto di ciclabile permette, ai cicloturisti, di partire per un tour dei colli Berici in bicicletta dopo aver visitato le bellezze artistiche e rurali di Pojana, quali ad esempio villa Pojana.

Si potrà infatti parcheggiare nel nuovo parcheggio in via Caldumare e da lì dirigersi verso Noventa ed affrontare il tour scelto per l’escursione in quanto collegati a Noventa Vicentina ci sono più di 20 itinerari, uno più bello dell’altro. Per il taglio del nastro erano presenti molte autorità che si sono succedute sul palco partendo dal Sindaco di Pojana Paola Fortuna e dal Sindaco di Noventa Mattia Veronese.

Tra gli oratori era presente l’Onorevole Piergiorgio Cortelazzo di Acque Venete per testimoniare l’importante lavoro svolto da Acque Venete che ha sostituito la rete idrica nel comune di Pojana, contribuendo alla realizzazione della pista ciclabile. Una sinergia significativa tra i due comuni ha portato alla realizzazione di un progetto importante che congiunge i due comuni e, in un futuro prossimo prevede la prosecuzione della pista ciclabile verso Montagnana, correndo lungo gli argini dei fiumi, nel territorio di Roveredo di Gua’ per proseguire poi il suo percorso completando il circuito delle città murate.

Un collegamento importante per la cittadinanza con un percorso, dal punto di vista ricreativo molto bello, perché tocca diversi beni culturali, paesaggi rurali, ma anche dal punto di vista della cosiddetta mobilità dolce (casa-lavoro, casa scuola). Questa ciclabile si unisce poi alla ciclabile della riviera che unisce Vicenza a Noventa Vicentina e a sua volta si interseca con la ciclabile Treviso Ostiglia.

di Michele Pigozzo

Continua su AREA3news n135 di novembre 2022