L’Orienteering non si ferma!

Il mese scorso si è disputata la 16a edizione del “Mediterranean Orienteering Championship”
che ha coinvolto i Comuni di Lonigo, Alonte e Montecchio Maggiore

Daniel Hubmann e Simona Aebersold, entrambi atleti della nazionale svizzera, sono stati i vincitori della gara di Coppa Italia/World Ranking Event di Orienteering disputata a Lonigo e valida come prima tappa della sedicesima edizione del Mediterranean Open Championship. In una Lonigo che ha vestito i panni della capitale mondiale dello sport con cartina e bussola nello splendido parco di Villa San Fermo, i due fortissimi protagonisti degli eventi internazionali (Hubmann vincitore di medaglie d’oro ai Campionati Mondiali Assoluti e la giovanissima Aebersold dominatrice nei Campionati Mondiali Juniores) hanno prevalso in un lotto di 580 concorrenti provenienti a Lonigo da tutta Italia e da 9 nazioni. L’organizzazione del Park World Tour Italia di Alonte, coadiuvata dalle istituzioni di Lonigo (Assessorato allo Sport del Comune, protezione Civile, Circolo fotografico leoniceno e Carabinieri in Congedo) ha lavorato a ritmo intensissimo per mantenere in calendario le gare venete….

di Arianna Lorenzetto

(segue su AREA3news n°118 aprile 2021)