Pilamaya

ORGIANO. NASCE L’ASSOCIAZIONE OLISTICA PILAMAYA

C’è chi nell’udire la parola “sciamanesimo” o “pratiche sciamaniche” pensa erroneamente a streghe, stregoni e a molte altre immagini surreali ed inquietanti. Ebbene, la neonata associazione olistica orgianese “Pilamaya” segue la cultura sciamanica introdotta dai Nativi Americani, al fine di favorire nell’essere umano l’armoniosa relazione con la Natura e lo Spirito. La sede principale dell’associazione è a Goro (Ferrara) ed è gestita dall’orgianese Ambra Andriolo, la quale si occupa maggiormente della diffusione di discipline bio-naturali, come la riflessologia plantare, massaggi e reiki.

La presidente della sede di Orgiano, Raffaella Dalla Rosa, spiega che l’obiettivo dell’associazione è quello di condurre le persone alla “via della rivelazione diretta”, aiutandole a sentirsi legate alla natura e a sé stessi. La scelta del nome non è affatto casuale: “pilamaya” significa “grazie” in lingua lakota (idioma adottato da una piccola percentuale di persone della regione del Midwest, Stati Uniti) e, con questo termine, si vuole ringraziare la Natura e lo Spirito per i legami che si vengono a creare.

Raffaella e Ambra hanno deciso di creare quest’unione per divulgare pratiche e attività.

Per Raffaella, presidente della sede orgianese, nonché operatrice core-shamanism, lo sciamanesimo è stato una via di fuga nei momenti difficili e di sconforto. «Per quanto riguarda le attività organizzate dall’associazione, è previsto un cerchio sciamanico al mese, durante il quale le persone condividono un viaggio sciamanico, volto a trovare delle guide personali interiori» – spiega Raffaella – «Invece a dicembre si terrà un corso base di cristalloterapia, in cui verranno utilizzati cristalli con proprietà diverse: ogni minerale ha una particolare funzione, serve infatti a equilibrare i chakra della persona, ossia le fonti di energia all’interno di essa». L’associazione pubblica anche un interessante notiziario trimestrale “Bio-News”, in cui sono riportati consigli e curiosità per prenderci cura al meglio del nostro benessere.

Tuttavia, è possibile registrarsi alla newsletter di “Pilamaya”, inviando una mail a pilamaya.orgiano@gmail.com 

(Marco Ongaro)