Green Pass

RIENTRO A SCUOLA CON GREEN PASS

Il primo riguarda gli orari ed è strettamente connesso all’organizzazione dei mezzi pubblici. Il piano per il rientro in classe: green pass, mascherine, ricambio d’aria, distanziamento anche nei laboratori e palestre

IL RISPETTO DELLE NORME NONOSTANTE L’ESUBERANZA DEI GIOVANI

Per la nostra inchiesta, abbiamo raggiunto l’Istituto d’istruzione superiore Umberto Masotto di Noventa Vicentina. Nato come Istituto tecnico commerciale nel 1962, primo istituto superiore di Noventa Vicentina, nel 1990 ha incorporato il liceo scientifico, prima sezione staccata del l Liceo Lioy di Vicenza. Oggi sono numerosi gli indirizzi d’istruzione presenti: istituto tecnico economico, liceo scientifico, liceo scientifico scienze applicate, liceo linguistico e liceo delle scienze umane, istituto tecnico industriale, istituto professionale indirizzo manutenzioni ed assistenza tecnica e istituto professionale per i servizi commerciali. Da sempre, quindi, attivo sul territorio, nel tempo è divenuto il terzo polo scolastico della Provincia di Vicenza. E anche al Masotto, quindi, a settembre è suonata la campanella. Un rientro in presenza con tante novità per rispettare le norme entrate in vigore per scongiurare i contagi da Covid-19. Dunque, mascherine, gel igienizzante, distanziamenti, ricambio d’aria, ecc. La grande novità di settembre è però l’obbligo del Green pass per tutto il personale scolastico, esteso anche a chiunque entri negli istituti, genitori e accompagnatori compresi. Incontriamo la cortese e sempre disponibile prof.ssa Maria Tiziana Menegon, insegnante di economia aziendale dell’Istituto Masotto e cerchiamo di capire con lei come sta andando questa ripresa in presenza…

continua su AREA3news n123 di ottobre 2021