medaglino san vitale calcio

Un pallone per ripartire

L’Associazione Sportiva San Vitale va a gonfie vele

Megliadino San Vitale ci riprova. Dopo lo stop forzato dovuto al Covid-19, l’Associazione Sportiva “San Vitale 2020” è ripartita alla grande. Attualmente milita in terza categoria e al momento in cui scriviamo è la prima in classifica, a ben cinque punti dalla seconda. L’associazione è nata nel 2020 e vede ai vertici del direttivo Adriano Paccagnella come presidente e Luciano Parolo come vicepresidente, mentre le funzioni di segretario sono svolte da Giuseppe Rizzato. Contattiamo il presidente Paccagnella e a lui rivolgiamo qualche domanda.

giovanni paccagnellaPresidente, quando e perché è nata questa Associazione sportiva? «La nostra società nasce ufficialmente il giorno 25/05/2020 grazie all’iniziativa di Un pallone per ripartire alcuni giovani ex giocatori del paese che volevano far rinascere una società dai trascorsi importanti. Sono stati coinvolti alcuni dirigenti anche da fuori paese che hanno sposato in toto il desiderio di dimostrare come sia possibile far bene l’attività calcistica in maniera diversa, con pochi mezzi, in modo sano e genuino, solo grazie alla passione per questo sport, il quale unisce tutti i componenti di questa società, dirigenti e calciatori».

Quanti atleti, allenatori, dirigenti, ecc. raggruppa? «La nostra società risulta così composta: dieci persone nel gruppo Dirigenti, un Allenatore che lo scorso anno faceva parte del gruppo giocatori mentre quest’anno, grazie al suo entusiasmo e alla voglia di mettersi in gioco, ha voluto provare questa nuova esperienza, molto fruttuosa fino ad oggi… Abbiamo poi un preparatore atletico, un preparatore portieri e trentuno giocatori provenienti da diverse società di calcio».

di Arianna Lorenzetto

continua su AREA3news n136 di dicembre 2022