ZIMELLA. ROGO AL DEPOSITO DELLA OLICAF

ZIMELLA_incendio Olicaf03Uno spaventoso incendio ha distrutto l’11 gennaio scorso il magazzino della “Olicaf” di Santo Stefano, un’azienda che produce e commercializza olio di oliva. Il rogo è scoppiato poco dopo le 19, quando nella zona artigianale non c’era ormai più nessuno. Ad accorgersi delle fiamme sono stati alcuni clienti di una vicina pizzeria. Nel giro di pochi minuti le lingue di fuoco hanno raggiunto un’altezza di 30 metri e, se non fosse stato per la nebbia, si sarebbero potute vedere anche a chilometri di distanza. Accortisi subito della gravità dell’incendio, i pompieri sono giunti sul posto in forze, per scongiurare il pericolo di crollo del capannone.